La mia biografia?

“Sono qui per restituire il RiceveRe all’umanità”

Questa frase ha preso il sopravvento, durante una meditazione, lasciando spazio ad altre più logiche considerazioni, in grado di sopperire laconicamente all’impatto di questa dichiarazione limpida, suadente, chiara e tonante.

Con scrupolo ho osservato le sensazioni che emergevano, scoprendone una su tutte: la fermezza.

Quella frase non mente.

La mia vita e di conseguenza la mia attività, si sono dedicate esclusivamente ad un tema che non ho mai ritrovato altrove: il Ricevere.

Ho scoperto che paragonato ad una specie, il ricevere sta alla base della catena alimentare.

E’ imprescindibile, chi vuole vivere una vita profondamente equilibrata e di successo interiore, deve conoscere il Ricevere.

Meglio se lo fa coscientemente.

Le origini

Il bagaglio era colmo di esperienze, pioniere dei primi siti internet, sono passato dalla grafica alla programmazione in breve tempo, riuscendo a diventare docente di neo laureati prima di avere l’età di un neolaureato.
Ho collaborato con le più grandi realtà nazionali ed internazionali della comunicazione, ho avuto la fortuna di occuparmi dei progetti di SKY, UEFA, FIFA, NBC, Vaticano, Telecom e Vodafone, H3G.

Dimentico sicuramente qualcuno, dicevano che avevo un gran bel CV.

La svolta

Non è il CV a fare la felicità, è la felicità a fare il CV.

Non ero più orgoglioso di me.
La mia vita ed i miei sogni erano finiti.
Ho mollato tutto.

Ho ricominciato da zero.
Gli affetti non sono durati per sempre, nemmeno quelli che pensavo indissolubili.

Ho perso il contatto.

La nuova vita

Mi sono affidato alle circostanze, a 27 anni non sapevo far nient’altro di più di quello che sapevo fare.
Collaborando con una compagnia assicurativa ho ideato l’educatore al risparmio, allenavo le persone alla gestione salutare del denaro.

Conducevo attività di team building, brain-storming, facevo il personal coach senza saperlo.

Una collega me lo chiese esplicitamente: perchè non fai il coach?
Non sapevo cosa fosse.
Non sapevo di farlo da una vita.

Mi sono iscritto alla scuola di formazione (Asterys Lab) che fa fede al codice etico che preferisco (ICF).
Contemporaneamente mi sono iscritto al triennio in pedagogia Steineriana, concluso al quarto anno di tre.

Lavoravo e studiavo, come facevo a 16 anni.

Ne avevo oramai 30.

Ho concluso entrambi le formazioni dopo aver cominciato a praticare.

Oggi

Scrivo queste parole il 28 Giugno 2017.

Negli ultimi 10 anni ho scoperto che tutto ha cooperato per creare in me una professione che è l’estensione di ciò che sono.

Sono utile a molte persone nel loro percorso in direzione di una vita equilibrata, serena, piacevole, felice.

I progetti individuali con persone, professionisti, sportivi, manager, imprenditori, genitori, giovani, mi danno la gioia di essere allenatore di futuri migliori.

 

Padre Figlio e Spirito TantoLa passione per la scrittura mi ha accompagnato nella stesura del mio primo romanzo, Padre Figlio e Spirito Tanto, edito da EFDIEN Publishing e presentato in un evento straordinario, il Dreamers Day

 

 

 

 

Mi ritengo un ricercatore, uno studioso, un appassionato di vita.

Sono convinto che ci sia il modo di vivere una vita piacevole, nonostante le difficoltà, che determinano lo stimolo a scoprire nuove forze interiori.

L’essere umano è un esperienza meravigliosa.

CONTATTAMI!

Scrivimi e ti risponderò al più presto! :) Stefano